Ultimi post

vuoto


Cerca nel blog

venerdì 23 dicembre 2011

Diario operazione denti

Ho deciso di tenere un diario sulla mia Operazione denti. Sia per essere utile agli altri e sia per non dimenticare troppi particolari e registrare un po' le impressioni di quanto sto facendo.
Per iniziare devo però fare una premessa raccontando qualcosa, non molto, della mia storia e del mio stato di salute attuale, affinché si capiscano meglio alcune cose che racconterò nel diario.
Subito dopo inizierò a raccontare l'Operazione denti che consisterà nel sostituire tutti gli amalgami con otturazioni in Diamond Crown, e nell'estrarre i denti devitalizzati.


Premessa

Da piccolo ho avuto parecchi problemi ai denti fin da subito, a causa di un regime alimentare che includeva quasi solo latte, caffè e biscotti. I denti mi si cariavano come fossero burro nonostante non facessi uso di dolci e caramelle; ebbene si, ero un bambino anomalo, a me i dolci non piacevano, a me piaceva solo il “buon” latte e caffè coi biscotti. Ne ero dipendente. Ne bevevo tantissimo e non mangiavo quasi nient'altro.

Dovetti subire un'operazione ai denti all'età di quattro anni perché avevo molti denti cariati, alcuni da estrarre e altri da otturare. Fu così che già da molto piccolo ho iniziato ad avere in bocca il “buon” mercurio. Mentre il primo dente devitalizzato penso risalga a quando avevo circa dieci anni.

Ho avuto anche un problema di decalcificazione durante la crescita a circa 15 anni, la parte della tibia subito sotto il ginocchio mi doleva, tanto che una volta mi è addirittura ceduta la gamba. La cosa si è poi risolta da sola fortunatamente.

La situazione che presentavo in età adulta, diciamo dopo i 20 anni, era di 9 amalgami e 4 denti devitalizzati.

Negli ultimi 3 o 4 anni ho rimosso 3 amalgami senza protezione per curare delle carie, quindi a prima dell'Operazione denti la situazione era di 6 amalgami e 4 denti devitalizzati.

Verso l'inizio del 2010, a seguito del cambiamento di stile di vita e di regime alimentare che mi ha portato a nutrirmi prevalentemente di cibi crudi e in ogni caso di origine vegetale, il corpo ha iniziato a disintossicarsi in modo particolare e direi anche originale. Ho iniziato a spurgare un liquido verdino dall'odore sgradevole da orecchie e testa, che diventa crosta nel giro di pochi minuti. Questo spurgo aumentava considerevolmente quando mangiavo cereali soprattutto se raffinati, o in modo più pacato se mangiavo cereali integrali o altri cibi amidacei come le patate.
In particolare l'orecchio sinistro è quello che ha sempre spurgato molto, mentre il destro era sempre quasi pulito, a meno di mangiate notevoli di cereali per qualche giorno consecutivo.

Se riprendevo il mio regime vegano tendenzialmente crudista senza cereali, nel giro di un po' di giorni il liquido dalle orecchie non usciva più, mentre dalla testa non ho mai potuto controllare bene perché i capelli rendevano più difficile l'analisi, e facevano formare una crosta abbastanza stabile e difficile da pulire. L'impressione era comunque quella che anche dalla testa ci fosse un aumento e una diminuzione di spurgo a seconda del cibo ingerito.

Inoltre a settembre 2011 scopro, grazie a un omotossicologo tedesco, di avere ben 3 ascessi sotto 3 denti devitalizzati, cosa che lui ha rilevato su una panoramica di ben 11 anni prima! Quando subito dopo eseguo una nuova ortopanoramica i 3 ascessi sono nettamenti visibili, e in più sembra che anche il quarto dente devitalizzato stia sviluppando un focus che non fa ben sperare.

I valori del sangue prima dell'Operazione denti erano tutti a posto tranne B12 leggermente bassa (138), Omocisteina molto alta (quasi 30) e Neutrofili sotto la soglia (oltretutto in decrescita da qualche anno). Quello che mi aspetto è che alla fine dell'operazione l'Omocisteina si riduca (leggere qui) e che i Neutrofili risalgano. Inoltre il mineralogramma del capello indica che sono molto pulito da quasi tutti i metalli, mercurio compreso, purtroppo però non esistono esami affidabili a riguardo. Però ho i rapporti tra minerali alterati, e questo dovrebbe indicare un'intossicazione da metalli pesanti (a maggior ragione visto che i livelli nel sangue risultano corretti).

 
Prima seduta (27/10/2011)

Nella prima seduta dal dentista ho sostituito un amalgama su un premolare destro dell'arcata superiore, con un'otturazione in Diamond Crown, una resina molto più biocompatibile rispetto alle otturazioni in amalgama. È pero corretto dire che la biocompatibilità al 100% non esiste (al di fuori del nostro dente naturale ovviamente!).

Già dal giorno dopo ho iniziato ad accusare sensibilità ai denti, soprattutto a quello trattato, e a provare un dolore poco forte che si dirigeva dal dente ai denti vicini, e salendo arrivava fino alla tempia e all'orecchio destro. Col passare dei giorni questi sintomi si riducono fino a scomparire.

Dopo circa una settimana dalla rimozione mi si gonfia l'orecchio destro tanto da farmi venire la febbre. Dopo un brevissimo digiuno la febbre scompare, l'orecchio si sblocca ed inizia a spurgare alla grande il liquido verdino (notare che questo orecchio, il destro, era quello tendenzialmente sempre pulito). Il liquido è talmente copioso che molto probabilmente si incrosta all'interno, tappandomi l'orecchio come se fossi sempre sott'acqua, con parecchi fastidi sia all'udito, per il semplice fatto che sentivo poco e male, sia all'equilibrio, che mi dava problemi a volte a stare in piedi. Devo ricorrere spesso durante la giornata alla pulizia esterna e interna dell'orecchio con un pezzettino di carta igienica, in modo da assorbire il liquido e portarlo fuori per quanto possibile.

Sentiti Lorenzo Acerra e il dentista Federico Ronchi, decidiamo di fermarci con la sostituzione amalgami e di procedere con l'estrazione di un dente con sotto l'ascesso. Questa procedura, in linea con il protocollo che utilizzava il dottor Daunderer, l'abbiamo attuata in quanto vi era bisogno di sbloccare il sistema immunitario, di dargli tregua. Del resto un dente devitalizzato con sotto un ascesso richiede una mole di lavoro giornaliera da parte del sistema di regolazione corporeo per essere mantenuto sotto controllo, e il mio sistema era ormai giunto al limite, stava collassando. Quindi, nonostante solitamente per evitare il più possibile intossicazioni acute da mercurio prima si sostituiscono gli amalgami e poi si estraggono i denti devitalizzati, in questo caso abbiamo deciso di estrarre un dente prima della sostituzione totale degli amalgami. È una valutazione che va fatta caso per caso.

Col passare dei giorni e delle settimane il liquido continua a spurgare e i problemi all'udito e all'equilibrio tendono a scomparire, ma lo spurgo rimane comunque presente fino al giorno della seconda seduta.

11 commenti:

  1. per curiosità... hai mai provato a far analizzare il liquido verde?

    RispondiElimina
  2. L'ho pensato, devo chiedere alla mia dottoressa, ma Ronchi mi ha detto che solitamente ci vuole un certo quantitativo per poter fare l'analisi.
    Avremmo dovuto sfruttare quello che è successo nella seconda seduta (che ora non anticipo :)), ma siamo stati colti di sorpresa.
    Se però andasse bene anche la forma "in crosta", penso di averne abbastanza! :D

    ps: avevo pensato anche di chiedere ad un'amica (che dovresti conoscere anche tu :)) che lavora nel campo delle analisi di laboratorio...

    RispondiElimina
  3. ecco io d'ora in poi ti chiamo Shrek ^^

    RispondiElimina
  4. Eheh! :)
    E magari quando finirò di perdere il liquido verde mi trasformerò in un aitante principe azzurro! :D:D

    RispondiElimina
  5. non che l'amica di cui parli non sia seria, ma forse ti converrebbe farle analizzare in un laboratorio specializzato in quelle cose lì, che sono diverse da quelle che tratta la nostra conoscenza.

    RispondiElimina
  6. Si infatti è per questo che non l'avevo ancora contattata. Nel frattempo sto raccogliendo il materiale :)

    RispondiElimina
  7. Ciao sono capitata sul tuo blog perchè anch'io dovrei rimuovere amalgame e denti. Siccome i tuoi disturbi, se non ho capito male, erano lievi cosa ti ha convinto ad estrarre i denti? A me il pensiero di dovermi levare 4 denti non mi fa stare bene. Tu sei stato da Ronchi a Milano e mi sembra che ti sia trovato bene, anch'io pensavo di rivolgermi a lui anche se gli ho già spedito mille e -mail e sono in contatto con la segretaria e non mi ha mai risposto, che tu sappia lui prevede poi la possibilità di fare un'implantologia ai denti estratti? Ciao e grazie

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao L'altalena, benvenuta!
      Qui ho scritto giusto l'essenziale per fare un'introduzione al problema dei denti. In realtà fin da piccolo ho avuto problemi di assimilazione e di funzionamento intestinale fino ad arrivare ad un'intolleranza alimentare ai latticini abbastanza grave, che mi portò a perdere 17 chili in 10 mesi pur mangiando di tutto e di più.
      Poi come dico nel post ho scoperto anche di avere 3 ascessi da anni senza saperlo.

      Anche a me spaventava l'idea di estrarre dei denti, ben 4 poi!
      Adesso è come se gli avessi, le difficoltà nel mangiare sono realmente molto poche. Il periodo più brutto è quando li hai appena tolti perché hai le ferite e non puoi mangiarci sopra come vorresti.

      Divago sul tema: dietro certe scelte ci sono anche motivazioni e obiettivi che vanno oltre il semplice approccio fisico salutistico. L'avvicinamento alla spiritualità degli ultimi anni della mia vita ha reso possibile estrarre 4 denti senza farmi più di tanto menate. C'è gente che resta senza un arto senza farsi tanti problemi, 4 denti ora mi sembrano realmente poco.

      Ronchi so che è molto preso, sollecita la segretaria (Carla) dicendole che l'hai già contattato più volte. Lui effettua impianti di diossido di zirconio che è un materiale molto biocompatibile (la biocompatibilità assoluta non esiste). Nel caso volessi sentire un'altra campana puoi andare da Bobbie Beckman a Bassano del Grappa.

      A presto, ciao!

      Elimina
    2. Grazie per la risposta.
      Ciao

      Elimina
  8. SALVE!!! QUALCUNO DI VOI HA GIA' FATTO IMPIANTI IN ZIRCONIO?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Luciana, io no. Se vuoi cercare qualcuno è più facile che lo trovi nel forum di arnoldehret.

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...